Titolare effettivo: IL TAR BLOCCA LA SCADENZA DI OGGI 11 DICEMBRE 2023

COMUNICAZIONE DEL TITOLARE EFFETTIVO – FERMI TUTTI …..  IL  TAR  BLOCCA TUTTO 

Il TAR blocca la scadenza dell’11 dicembre 2023. Prorogato il termine, già fissato nella data dell’11 dicembre 2023, per la presentazione della pratica cosiddetta del Titolare Effettivo, che tanto ha fatto infuriare aziende e PROFESSIONISTI  decisamente stanchi di questa continua evoluzione della burocrazia…non se ne può più!! Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Quarta) con l’Ordinanza 8083 del 7/12/2023 ha accolto in via cautelare l’istanza presentata da una associazione di servizi fiduciari e di conseguenza: ha sospeso l’efficacia della norma che aveva fissato le regole per la trasmissione alle Camere di Commercio dei dati dei Titolari effettivi e che indirettamente aveva fissato il termine dell’11 dicembre 2023; ha fissato per la trattazione di merito del ricorso l’udienza pubblica del 27 marzo 2024. A questo punto, per adesso, tutto è rinviato a fine marzo e speriamo che questo adempimento venga definitivamente abolito

ROTTAMAZIONE-QUATER

la prima e la seconda rata slittano al 18 dicembre 2023 per chi non ha versato

ACCONTO DELL’IMPOSTA SULLA RIVALUTAZIONE DEL FONDO TFR

l’acconto, da versare entro il 16 dicembre di ciascun anno, può essere determinato, anziché con il metodo storico, sulla base del calcolo della rivalutazione che presumibilmente sarà accantonata al fondo TFR nell’anno in corso (ris. n. 68/E/2023);

INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER GLI AFFITTI IN NERO

Per i locatori che non dichiarano i contratti di affitto la vita diventa difficile. Grazie all’intelligenza artificiale la Guardia di Finanza potrà effettuare controlli per individuare i proprietari di immobili o di strutture turistico-ricettive da sottoporre a verifica fiscale perché concedono in locazione unità immobiliari prive del nuovo codice identificativo nazionale.

[icon name=”book-reader” style=”solid” class=”” unprefixed_class=””] CLICCA E LEGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *