COMUNICAZIONE AIUTI DI STATO SOGGETTI OBBLIGATI E MODALITÀ OPERATIVE DI COMPILAZIONE

L’Approfondimento:

COMUNICAZIONE AIUTI DI STATO SOGGETTI OBBLIGATI E MODALITÀ OPERATIVE DI COMPILAZIONE

Entro il prossimo 30 giugno va effettuata la comunicazione degli aiuti di Stato ricevuti per far fronte alla
pandemia. Si tratta della Dichiarazione sostitutiva di atto notorio del rispetto dei requisiti previsti dal
Temporary Framework per le misure di aiuto a sostegno dell’economia nell’emergenza epidemiologica
da Covid-19. Un termine, quello del 30 giugno, che i professionisti vorrebbero fosse spostato in avanti
per avere più tempo a disposizione data la complessità delle procedure e l’accavallarsi degli adempimenti,
ma che tuttavia l’Amministrazione finanziaria per ora tiene fermo. In attesa di capire se l’Agenzia
concederà più tempo per l’adempimento l’Approfondimento in esame riprende l’argomento, affrontandolo
nell’ottica dei passaggi che concretamente debbono essere effettuati ai fini della compilazione e
trasmissione telematica dell’autodichiarazione.

[icon name=”book-reader” style=”solid” class=”” unprefixed_class=””] CLICCA E LEGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *