Compensazione dei debiti , tutto quello che devi sapere per il 2024

COME SI COMPENSANO I DEBITI CON GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI

Come Studio Manetti, nella figura del suo socio fondatore Massimo Manetti Tributarista, desideriamo informarvi sulle specifiche regole italiane riguardanti la compensazione dei debiti. Le normative attuali prevedono un divieto di compensazione applicabile esclusivamente ai crediti legati alle imposte erariali. Questo divieto si attiva quando si è in presenza di debiti iscritti a ruolo per imposte erariali e relativi accessori, con un ammontare superiore a 1.500 euro, e per i quali il termine di pagamento è scaduto.

Vorremmo inoltre portare alla vostra attenzione un importante aggiornamento normativo. A partire dal 1 Luglio 2024, sarà introdotto un divieto assoluto di compensazione in F24 per i contribuenti che hanno ruoli esattoriali o accertamenti esecutivi di importo superiore a 100.000 euro. Questa è una modifica significativa che potrebbe avere un impatto sui vostri obblighi fiscali. Come sempre, siamo a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento o assistenza di cui possiate aver bisogno.

 Questo divieto si applica solo in presenza di ruoli scaduti o accertamenti esecutivi affidati in riscossione.

È importante notare che sono esclusi i contributi e le agevolazioni erogati a qualsiasi titolo sotto forma di credito d’imposta, anche se vengono indicati nella sezione “erario” del modello F24..

Inoltre, in caso di procedure concorsuali, la presenza di debiti erariali iscritti a ruolo nei confronti del fallito, scaduti e non pagati, ma maturati prima dell’apertura della procedura concorsuale, non impedisce la compensazione tra i crediti e i debiti erariali formatisi nel corso della procedura stessa.

Articolo redatto da Simona Manetti

Scarica e leggi il PDF

 

[icon name=”info-circle” style=”solid” class=”” unprefixed_class=””] Contattaci adesso!

Logo Studio Tributario Manetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *