Annullabili sanzioni e interessi in caso d i forza maggiore

Studio Manetti Studio Tributario Manetti

Nel caso di crisi di liquidità dovuta al ritardo nel saldo da parte dei clienti o di mancato incasso dei crediti vantati dalla società sussiste la forza maggiore. A sostegno di quanto sopra deciso dalla C.T.R. pugliese, vengono riportate due sentenze della Corte di Cassazione – n. 15176 del 3.4.2014 e n.37301 del 9.9.2014 –

che hanno escluso la responsabilità penale per omessi versamenti dovuti a crisi di liquidità. La prima ha stabilito che: “non è punibile per mancato pagamento dell’IVA l’imprenditore che ha una crisi di liquidità dovuta al ritardo nel saldo da parte dei clienti”. La seconda pronuncia del giudice di legittimità, prendendO spunto dalla crisi finanziaria, ha chiarito che…(leggi sotto l’intero articolo)


[icon name=”book-reader” style=”solid” class=”” unprefixed_class=””]  LEGGI  L’INTERO ARTICOLO


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *